Amministrazione

Responsabile: Dott. Giuseppe Cersosimo.

Tale settore si identifica con l'Organo Amministrativo il quale è investito dei più ampi poteri per la gestione della Società, in conformità delle leggi e dello statuto. Spetta tra l'altro all'Organo Amministrativo:

  • curare l'esecuzione delle deliberazioni dell'Assemblea;
  • stendere i bilanci e le relative relazioni di accompagnamento nel rispetto di quanto indicato dall'art. 2 legge 59/92;
  • predisporre i regolamenti previsti dal presente statuto, che dovranno essere approvati dall'Assemblea;
  • determinare gli indirizzi dell'azienda, nell'ambito delle varie fasi lavorative e per il conseguimento degli scopi sociali, stabilendo all'uopo le mansioni dei singoli soci;
  • stipulare gli atti e contratti di ogni genere inerenti all'attività sociale;
  • conferire procure speciali per singoli atti o gruppi di atti, ferme restando le facoltà attribuite al Presidente del Consiglio dall'art. 28;
  • assumere e licenziare personale della Società fissandone le retribuzioni e le mansioni;
  • dare l'adesione della Società ad organi federali o consortili;
  • deliberare circa l'ammissione, il recesso, la decadenza e l'esclusione dei soci;
  • compiere tutti gli atti e le operazioni di ordinaria e straordinaria amministrazione che comunque rientrino nell'oggetto sociale, fatta eccezione soltanto di quelli che per disposizioni di legge e dello statuto siano riservati all'Assemblea;
  • nominare il Comitato esecutivo o altri organismi tecnici.

L'Organo Amministrativo può delegare parte dei propri poteri ad uno o più dei suoi membri.