08-05-2015

EXPO ZONE

Alimentare la Mente

EXPO ZONE - Zona 5 - Caliamoci nella parte. Strumenti per star bene nel gruppo, in famiglia e con sé stessi

La promozione della salute secondo un ottica bio-psico-sociale è uno degli imperativi del mondo contemporaneo. Assumere una prospettiva positiva nei confronti della salute dei giovani comporta porre una maggiore attenzione rispetto ai diversi ambiti comportamentali come l’alimentazione, l’esercizio fisico, l’alcol,  il tabacco, la sessualità e la salute psichica. Per questo è necessario un lavoro sistemico e integrato che vede più voci coinvolte nella promozione della salute giovanile. La Dott.ssa Patrizia Frongia, terapeuta familiare, aprirà la serata, rivolta a tutti i cittadini che desiderano saperne di più di adolescenza e conoscere gli strumenti per stare meglio nel gruppo in famiglia e con sé stessi. Attraverso la parola dell’Associazione dei Familiari Tartavela, che porta avanti attività di formazione e informazione finalizzate alla lotta al pregiudizio e allo stigma, saranno riportati esempi di interventi effettuati per  prevenzione nelle scuole e la collaborazione con i servizi e la tutela per le buone pratiche per la salute mentale. Per il Laboratorio adolescenziale interverrà Maurizio Tucci, giornalista, che da molti anni si occupa di adolescenza, è ideatore e curatore (dal 1997) dell’indagine annuale su “Abitudini e Stili di Vita degli Adolescenti Italiani” della Società Italiana di Pediatria ed è stretto collaboratore della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Ignazio Caruso dell’Associazione Fare Assieme, nata per sostenere gli utenti e le loro famiglie, parlerà della mission e degli interventi realizzati con i minori, al fine di promuovere vicinanza e solidarietà, informazione e formazione, affiancamento nei rapporti con i servizi e le istituzioni sanitarie e non, nella logica della valorizzazione dei saperi esperienziali e della esigibilità dei diritti. Concluderà la serata Giuseppe Cersosimo per la  Coop. CREA, che opera su tutto il territorio milanese nell’ambito psichiatrico dal 1998, portando un esempio di intervento innovativo psicologico, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana  e il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi.

http://coopcrea.org/upload/docs/EXPOzone_locandina_container_ok.pdf